Marco Campagnolo

Marco Campagnolo, grande appassionato di effettistica, laureato in Ingegneria Gestionale e profondo conoscitore di matematica e programmazione informatica, nasce a Borgomanero il 15 settembre 1979.
I suoi interessi musicali si concentrano inizialmente sulla musica classica, per poi approdare al jazz rock e al progressive.
Nel 1991 inizia a suonare le tastiere con il fratello Andrea, chitarrista e collezionista, in alcuni gruppi cover della zona (Stresa e dintorni) dedicandosi inizialmente al rock ed indirizzando successivamente i propri interessi alla fusion. Nel 1994 fonda con il fratello la band Car Wash, dedicandosi alla composizione di brani originali e rivisitazioni di classici del rock; l’esperienza si conclude nel 1998, anno in cui fonda, con il bassista cantante Samuele Tadini ed il batterista Danilo Nobili, Kerygmatic Project, gruppo inizialmente noto con il semplice nome Kerygma, dando vita ad un’esperienza musicale e culturale di ampio respiro.

Tastieristi preferiti
Joe Zawinull (Weather Report), Chick Corea (Electric & Acoustic Band), Keith Emerson (Emerson Lake & Palmer), Tony Banks (Genesis), Jordan Rudess (Dream Theater), Jon Lord (Deep Purple), Brian Auger.

Gruppi e artisti che più hanno contribuito alla sua formazione
Genesis, The Police, Emerson, Lake & Palmer, Yes, Vangelis, The Beatles, Pink Floyd, Sting, Phil Collins, Peter Gabriel, The Alan Parsons Project, Toto, Ennio Morricone, Chick Corea, Miles Davis, Joe Zawinull.

Programmatore web
Attualmente svolge l’attività di programmatore web presso un noto e-commerce.
Collezionista
Collezionista di tastiere, appassionato di tecnologia e di tutto ciò che gravita attorno all’azienda Nintendo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>